Misérables

You can read this story in English by clicking here

Continuiamo la serie mensile dedicata ai nostri INVITATI SPECIALI che partecipano al blog “mettendoci la faccia”. Questo mese e’ dedicato alla fantasticaaaaaa… BIANCA!

photo (8)

Bianca e’ una di quelle persone straordinarie e colorate che, solo a guardarla, ti mette di buon umore. Cuoca sopraffina, caloricamente sorridente, sorprendentemente dolce e poi gagliarda, gioiosa, giocosa, godereccia, golosa… e pigra!

Ma non esistono abbastanza aggettivi nel vocabolario per descriverla. Che ironia, proprio per lei che con le parole ha un feeling speciale. Di se stessa Bianca, che ha al suo attivo un migliaio di status fantastici su FB, dice: I’m a professional Life Couch and my motto is: Sofà, so good  o ancora Bianca e’ una buona forchetta, ma anche come coltello e cucchiaio non se la cava male.

Ma Bianca si definisce anche “calamita di calamità” per quella sua innata capacità di attirare i personaggi più particolari e improbabili che incrociano la sua strada e che poi si rivelano, non di rado, miserabili!

A volte si tratta di principi azzurri veri e propri che si trasformano in ranocchi dopo il primo bacio. A volte si tratta di casi umani che con un bacio si trasformano da ranocchi in rospi. Perché si sa, la storia dei ranocchi che diventano principi si avvera solo nelle favole e Bianchissima si ritrova sempre con  l’anima un po’ scartavetrata. Di cedere alla tentazione di diventare una stronza da manuale pero’ non se ne parla. Del resto lei pensa che uno, stronzo, ci debba nascere: se ci FAI, ma non ci SEI, troverai sempre uno che ci E’ e non ci FA che ti batte con l’esperienza!

Ecco perché le faccio dono di questa torta “LES MISERABLES” (in Italiano = miserabili!) che, a dispetto del nome, è invece ricchissima di zuccheri e grassi. Spero che ‘sta botta de’ calorie serva da stucco miracoloso per rattoppare le crepe della sua anima malconcia…

Rimanete sintonizzati, amici e amiche, perche’ un esempio di uomo MISERABILE che Bianca ha incontrato sulla sua strada sara’ presto descritto e flagellato nella nostra nuova sezione “Bake-ti questa!”.

E, in tutto cio’, Bianca, graziiiiiie: solo per il fatto di averti incontrata non mi pento nemmeno un momento per le nostre lezioni di fiammingo del sabato mattina!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mondo Delizioso

Cupcakes, Muffins e dolci idee!

Brussels Food Friends - #BxlFF

Where Brussels Foodies can finally meet n greet

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

Love via the smartphone

Can Tinder bring me love in 2014?

Dukan Diet: desserts etc.

...and never skip the dessert!

The Open Suitcase

A Miscellany of Travel Tidbits, Tips and Tales

BOTD - The Blog

Get your weekday fix of a fine torso here

Something Sweet Something Savoury

Family friendly recipes from a chaotic kitchen

Sweet Sweet House

...cosa pasticcio fra le quattro mura della mia Sweet Sweet House

Makeupraimbow

Everyday something new for us...:-)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: