Mr. Budino

You can read this post in English by clicking here (Mr. Jell-o)

Ingredienti:Budino Cameo

1 Busta budino alla vaniglia Cameo

500 ml Latte

3 Cucchiai zucchero

Preparazione: Seguite le istruzioni sul retro della confezione, poi versate la crema in uno stampino inumidito in precedenza con acqua fredda e mettetelo in frigo per ca 2 ore.

E, dulcis in fundo, questo dolce è dedicato a: S, uomo bianco e di bell’aspetto proprio come il nostro budino alla vaniglia. Si, cari lettori, immaginate il budino appena uscito dal frigo: si tiene su’ bello impettito, si incolla saldamente ai bordi del suo luccicante stampino di alluminio, vuole fare bella figura… sa che, quando tu volterai lo stampino, il budino 9 volte su 10 si appiattira’ e diventera’ una cremina informe destinata ormai solo ad essere spalmata su qualche pan di spagna.

Si vedeva lontano un miglio che Mr Budino faceva parte della categoria dei dolci spalmabili: aria da bravissimo ragazzo, raffinato, gentilissimo, galante, buon conversatore, di quelli che si attaccano alle pareti degli stampini con le scuse piu’ assurde, di quelli che promettono vacanze estive insieme perche’ sanno che poi le donne ci cascano. Andiamo a Malta, no a Cipro, perche’ non in Israele? Di quelli insomma che danno il meglio di loro stessi finche’ possono, poi arrivano al dunque, mettono a nudo la loro (poca) sensualita’, se ne vanno nel bel mezzo della notte con le buste della (tua) spazzatura in mano e, quando si fanno risentire, e’ solo per dirti “Scusa, non riconosco questo numero, tu sei…”

Caro Mr Budino, e’ proprio qui che hai sbagliato, bastava sbatacchiarti e diventare una cremina informe, non dovevi scrivere! Cosi ti sei meritato il tuo dolce – con tutto lo stampino di alluminio – su quei tuoi begli incisivi ( – ;

Ti svelo un segreto: stavamo giocando nella stessa squadra, avevamo entrambi lo stesso scopo (forse io un po’ piu’ antropologico e tu un po’ piu’ terre-à-terre), abbiamo giocato ad armi pari all’inizio (credi davvero che la promessa di brioche e granite siciliane – che chiaramente non so fare! – fosse vera??), ma io sono rimasta una gran signora anche dopo, mentre tu…

Consiglio: la prossima volta che incontri una tipa non ci mettere tutte ‘ste moine glassate sull’amplesso (cit.), accetta che noi donne a volte vogliamo esattamente e solamente la stessa cosa che vuoi te, con un po’ di preavviso (almeno riempiamo il frigo) ma senza fronzoli… Amarezza per favore vai viaaaaaaaaaaa!

Messo il tag:,

2 thoughts on “Mr. Budino

  1. Marianne Macera maggio 26, 2013 alle 5:35 pm Reply

    azz.. poverino.. neanche una vera ricetta si è meritato! huahuahuahua..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mondo Delizioso

Cupcakes, Muffins e dolci idee!

Brussels Food Friends - #BxlFF

Where Brussels Foodies can finally meet n greet

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

Love via the smartphone

Can Tinder bring me love in 2014?

Dukan Diet: desserts etc.

...and never skip the dessert!

The Open Suitcase

A Miscellany of Travel Tidbits, Tips and Tales

BOTD - The Blog

Get your weekday fix of a fine torso here

Something Sweet Something Savoury

Family friendly recipes from a chaotic kitchen

Sweet Sweet House

...cosa pasticcio fra le quattro mura della mia Sweet Sweet House

Makeupraimbow

Everyday something new for us...:-)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: